La vigilia di Venezia-Lecce: il posto di Scavone è conteso da Haye e Tabanelli

La vigilia di Venezia-Lecce: il posto di Scavone è conteso da Haye e Tabanelli

Finalmente si torna in campo. Dopo una settimana da incubo per via del brutto infortunio capitato allo sfortunato Manuel Scavone, il Lecce è pronto a ripartire. Quella di domani alle ore 21:00 al Penzo di Venezia sarà una gara molto importante. I fatti extra campo potrebbero aver distratto i ragazzi, eppure mister Liverani, dopo la conferenza stampa di questa mattina, è sembrato sicuro del suo gruppo. I giallorossi hanno voglia e determinazione per continuare questa bellissima cavalcata verso un obiettivo insperato ad inizio stagione.

Qui Venezia: periodo rovente in laguna, la sconfitta di Benevento e le lamentele su alcuni episodi arbitrali alimentano il monday night. Zenga dovrà rinunciare ai due squalificati Domizzi e Di Mariano e all’infortunato Rossi. In difesa dovrebbero partire dall’inizio Fornasier ed il nuovo arrivato Mazan. Sicuramente, il posto da titolare in attacco lo avrà il bomber Bocalon, già a segno contro il Lecce nella partita del girone di andata contro la Salernitana, sua ex squadra.

Qui Lecce: settimana piena di dubbi e preoccupazioni per mister Liverani. I pensieri sono rivolti al sostituto di un titolare importante come Scavone, reduce dal noto infortunio nella partita contro l’Ascoli. Il mister ragiona su chi potrebbe sostituirlo, sicuramente non verrà stravolta la squadra, pertanto, Mancosu rimarrà sulla trequarti. Il posto di mezzala sinistra è destinato ad uno tra Haye e Tabanelli. Convocato Falco che, seppur ristabilito, non è al meglio della forma. Scalpita in attacco il nuovo arrivato Tumminello.

Categoria: Serie B
Fonte: www.tuttocalciopuglia.com