L’Audace sbanca di rigore il ‘San Michele’ di Gragnano: 3-2 all’ultimo minuto

L’Audace sbanca di rigore il ‘San Michele’ di Gragnano: 3-2 all’ultimo minuto

Termina con una vittoria del Cerignola all’ultimo respiro la sfida del ‘San Michele’ di Gragnano tra i padroni di casa allenati da mister Campana e l’Audace del presidente Grieco.

Dopo venti minuti in cui le due squadre si studiano a vicenda, è la formazione di casa a passare in vantaggio al 26′ minuto: Cavaliere ribadisce in rete una super respinta di Abagnale. La palla tocca la traversa e supera la linea di porta. 1-0 Gragnano. Risposta del Cerignola al 45′ quando Foggia di testa trova puntuale la risposta dell’estremo difensore locale. Si va a riposo con i gialloblù campani avanti per 1-0.

Ad inizio ripresa il Cerignola piazza un importante break in otto minuti: al 50′ perviene al pari con Ciro Foggia, abile a raccogliere un colpo di testa deviato dal portiere di casa e a trovare l’1-1. Il raddoppio arriva al 58′ con una grande azione solitaria di Loiodice, che scappa sulla sinistra e appena entrato in area lascia partire un gran diagonale che batte il portiere Russo: è 2-1 Cerignola.

Col passare dei minuti l’Audace va vicina al tris in un paio di occasioni, ma nessuna si conclude con l’effetto sperato. Al minuto 84′, quando la partita sembrava quasi giunta al capolinea, il Gragnano recupera lo svantaggio: Padovano effettua un bel cross che trova l’accorrente Achaval ad insaccare da pochi passi. 2-2 a Gragnano. Le ostilità sembrano andare verso la conclusione con un pari e patta per ambo le compagini, ma quasi a recupero scaduto al Cerignola viene concesso un rigore: Loiodice dagli undici metri non sbaglia e sigla il 3-2 finale.

I gialloblù pugliesi sbancano Gragnano e continuano la propria rincorsa verso la vetta occupata momentaneamente dal Taranto, in attesa del recupero da parte del Picerno della gara non giocata domenica scorsa.

Categoria: Dilettanti
Fonte: www.tuttocalciopuglia.com