L’avversario: Matera-Foggia preview. Il “derby” di Franco Mancini. Squalificati Mazzarani e Narciso

L’avversario: Matera-Foggia preview. Il “derby” di Franco Mancini. Squalificati Mazzarani e Narciso

E’  la supersfida Matera-Foggia a chiudere  il turno “pasquale” del campionato di Lega Pro girone C previsto tra mercoledì 1 aprile e giovedì 2 aprile. La sfida si giocherà giovedì 2 aprile dalle ore 20,45 allo stadio XXI Settembre-Franco Salerno. Contro i satanelli il Matera proverà a conquistare l’intera posta in palio per difendere il terzo posto play-off conquistato grazie al meritato successo ottenuto a Torre Annunziata contro il Savoia. Un’impresa non facile, anche perchè mister Auteri dovrà rinunciare non solo al difensore De Franco (stagione finita per lui dopo l’infortunio al ginocchio) ma anche al “pendolino” Mazzarani, probabilmente il giocatore più in forma in questa parte finale della stagione e fondamentale per il modulo che preferisce il tecnico di Floridia. Un’assenza importante anche nel Foggia, con il portiere titolare Narciso fermato per due turni dopo un atto di violenza commesso al termine della gara interna contro la Juve Stabia. Riportiamo di seguito le decisioni del giudice sportivo che riguardano le due squadre. “Squalificati dal giudice sportivo il portiere del Foggia Narciso perchè al termine della gara rientrando negli spogliatoi commetteva un atto di violenza verso un avversario, senza conseguenze e il centrocampista del Matera Mazzarani per recidività in ammonizione, avendo rimediato l’ottava infrazione nella gara esterna giocata a Torre Annunziata contro il Savoia. Multa alla società del Foggia di 5 mila euro perchè propri sostenitori introducevano e facevano esplodere sul terreno di gioco, nei pressi del portiere della squadra avversaria due petardi di notevole potenza, senza conseguenze; i medesimi lanciavano sul terreno di gioco in direzione di un assistente arbitrale diverse bottigliette di plastica semipiene ed un sasso di grosse dimensioni, senza colpire (recidiva)”.

Matera-Foggia sarà una sfida speciale anche per ricordare ancora una volta il grande portiere materano Franco Mancini, punto di riferimento del Foggia di Zeman in serie A e prematuramente scomparso tre anni fa, il 30 marzo 2012.

Due anni fa l’osservatorio nazionale sulle manifestazioni sportive negò ai tifosi del Foggia la possibilità di seguire la gara contro il Matera e di poter partecipare alla cerimonia di intitolazione della gradinata alla memoria di Franco Mancini. L’auspicio è che giovedì prossimo materani e foggiani possano ricordare insieme a Matera l’indimenticato numero uno.

Lega Pro, girone C, 33^ giornataMatera, 2 aprile 2015, ore 20,45, stadio XXI Settembre-Franco SalernoMatera-Foggia – probabili formazioni

Matera: Bifulco, Mucciante, Flores, D’Aiello, Ferretti, Coletti, Iannini, Carretta, Madonia, Letizia, Di Noia. All. Auteri. A disposizione: Russo, Albadoro, Diop, Ashong, Bernardi, D’Angelo, Faisca, Di Noia.

Foggia: Addario, Bencivenga, Agostinone, Agnelli,  Potenza, Gigliotti, Minotti, Quinto, Iemmello, Cavallaro, Sarno. A disposizione: Micale, D’Angelo, Loiacono, Leonetti, Sainz-Maza, Sicurella, Barraco. All. De Zerbi.

Arbitro: Saverio Pelagatti di Arezzo

Assistenti: Domenico Campitelli di Termoli e Giuseppe De Filippis di Vasto

Osservatore: Nicola Cavaccini di Napoli

Fonte: www.sassilive.it

Categoria: L'Avversario