L’avversario: Savoia-Aversa Normanna 1-0, cronaca e tabellino

L’avversario: Savoia-Aversa Normanna 1-0, cronaca e tabellino

Una gara deludente di un’Aversa Normanna inconcludente. Peggio non poteva andare al Giraud di Torre Annunziata contro il Savoia in una notte da incubo che ha provato a spiegare Marra in sala stampa: “Il gol dei nostri avversari è l’episodio che poteva sbloccare la gara. Il nostro portiere Lagomarsini non ha mai fatto una parata mentre ancora una volta l’estremo difensore che ci troviamo di fronte, questa volta Gragnaniello, è il migliore della squadra che affrontiamo. Nei minuti finali ci abbiamo provato ma non è andata come volevamo. Ho provato ad inserire Cicerelli e De Vena per dare maggiore sostanza al nostro attacco ma purtroppo non siamo cinici sotto porta e non sfruttiamo al meglio le azioni che riusciamo a creare”. Il tecnico normanno non può però non fare mea culpa al termine di una gara che ha visto l’Aversa Normanna entrare in campo con poco spirito e con zero mordente: “Abbiamo fatto sicuramente un passo indietro rispetto alle ultime prestazioni offerte con Salernitana e Casertana. Dobbiamo però immediatamente cancellare questa sconfitta che fa male ma non cambia la nostra classifica. Restiamo penultimi anche se dobbiamo guardare dietro, la Reggina affronterà il Lecce e quindi anche per loro non sarà facile fare punti. Ovviamente però serve conquistare punti per allontanarci dall’ultimo posto che significherebbe retrocessione diretta”. Una gara bruttissima che doveva chiudersi a reti bianche ma ora l’Aversa Normanna non può piangersi addosso visto che ci sono ancora 15 gare da disputare: “Dobbiamo conquistare più punti possibili. Serve la vittoria e questo lo sappiamo e i tre punti arrivano solamente con il lavoro. Non possiamo demoralizzarci”.

SAVOIA – AVERSA NORMANNA 1-0

SAVOIA – Gragnaniello, Verruschi, Mercadante, Riccio, Rinaldi (18’ st Checcucci), Saric, Giordani, Sanseverino, Ferrante (42’ st Cremaschi), Scarpa, Partipilo (29’ st Boilini). A disp.: Volturo, Vosnakidis, Pizzutelli, D’Apollonia. All.: Papagni

AVERSA NORMANNA – Lagomarsini, Petricciuolo (10’ st Balzano), Amelio, Giannattasio (1’ st De Vena), Esposito, Cossentino, Mangiacasale, Castellano (21’ st Cicerelli), Mosciaro, Giannusa, Sassano. A disp.: Despucches, Scognamillo, D’Attilio, De Luca. All.: Marra

ARBITRO: Illuzzi di Molfetta

RETE: 40’ pt Verruschi

AMMONITI: Giannusa (A),  Saric (S)

Categoria: L'Avversario
Fonte: www.sportcasertano.it