Le pagelle di Foggia-Frosinone – Male Fedato, Beretta non delude

Le pagelle di Foggia-Frosinone – Male Fedato, Beretta non delude

Tarolli 6.5 – Sui gol subiti non può far nulla. Attento e presente nelle uscite (una fondamentale su Dionisi nel primo tempo) e sulla conclusione di Ciano ad inizio ripresa.

Martinelli 6.5 – Nel primo tempo non sbaglia praticamente nulla: perfetto negli anticipi, ci mette più volte una pezza. Nella ripresa cala un po’, soprattutto in occasione del secondo gol di Ciofani, ma resta il migliore nella difesa rossonera.

Camporese 6 – Nel prima frazione si fa rispettare in area e annulla al meglio le offensive dei ciociari. Grave, tuttavia, l’errore sulla marcatura di Ciofani in occasione dell’1-1.

Loiacono 6 – Tiene bene la posizione, non commette particolari sbavature, si prende più responsabilità palla al piede.

Fedato 5 – Schierato in una posizione non propriamente sua dà tutto, alternando errori a qualche buona iniziativa. Fatale il ritardo nella diagonale difensiva quando si lascia sfuggire Soddimo che servirà l’assist a Ciofani. Dall’81’ Chiricò s.v.

Agnelli 6.5 – Prestazione super del capitano rossonero oggi. Motorino instancabile, lotta su ogni pallone, si inserisce spesso e mette delle buone palle per gli attaccanti del Foggia. Dall’87’ Fedele s.v.

Agazzi 6 – Bene davanti alla difesa, si muove bene e tocca tanti palloni. Qualche imprecisione di troppo quando si propone in avanti.

Deli 6 – Prova positiva del centrocampista rossonero: giocate di classe, parte bene ma si spegne piano piano.

Rubin 6 – Primo tempo a livelli altissimi, non sbaglia nulla, sempre preciso nei passaggi, attento dietro. Nella seconda frazione Ciano cambia passo e lo mette in difficoltà.

Floriano 6 – Bene nel ruolo di seconda punta, sfiora il gol in un paio di circostanze. Suo l’assist per il gol di Beretta, ma pesa l’occasione di testa fallita nell’ultimo minuto di recupero.

Beretta 7 – Sesto gol in campionato, tanto lavoro sporco e tanto sacrificio per la squadra. Si conferma il migliore dei suoi. Dal 72’ Calderini 5.5 – La difesa lo contiene, lui resta in ombra.

Categoria: Pagelle
Fonte: www.tuttocalciopuglia.com