Le pagelle di Foggia-Gelbison – Vita facile per i satanelli

Le pagelle di Foggia-Gelbison – Vita facile per i satanelli

Ermanno Fumagalli: 7.0 Il portierone rossonero chiude la saracinesca a Varela, nel finale del primo tempo, poi un altro paio di interventi decisivi nella ripresa. Decisivo.

Fabrizio Carboni: 7.0 Esordisce dal primo minuto con la maglia del Foggia con una gara sontuosa. Chiude, anticipa e rilancia. Elegante.

Andrea Cittadino: 6.5 Entra in quasi tutte le azioni pericolose del Foggia, con passaggi filtranti o assist interessanti. Suggeritore.

Francesco Viscomi: 6.5 Solito baluardo difensivo, partita di sostanza, pochi fronzoli e tanta quantità.

Christos Kourfalidis: 7.0 Il greco è particolarmente ispirato e per gran parte dell’incontro si rende pericoloso con incursioni sulla fascia che mettono sempre in apprensione gli avversari. Trottolino.

Giuseppe Staiano: 6.5 Secondo gol stagionale per il centrocampista rossonero, che merita sicuramente una menzione per l’ordine che ha saputo dare al centrocampo. Ordinato.

Federico Gentile: 6.5 Meno dinamico e indemoniato del solito, regala equilibrio e sostanza al centrocampo dei satanelli. Peccato per l’ammonizione nel finale che lo costringerà a saltare la prossima gara. Leader

Andrea Cadili: 7.0 Preferito a Di Jenno, il difensore sardo si è mosso bene. Attenzione e buoni anticipi e poi il gol che arricchisce il suo tabellino. Sontuoso.

Manlio Di Masi: 6.5 Scatenato sulla fascia, spesso scappa via ai suoi marcatori, mettendo in seria difficoltà la retroguardia lucana. Sfuggente.

Loris Tortori: 7.0 Per tutta la gara cerca il gol che non arriva. L’avrebbe meritato per le numerose azioni e la caparbietà si è mosso in campo. Sfortunato.

Francesco Russo: 6.5 Buona spalla per Tortori, è il più lesto a mettere in rete la palla del terzo gol del Foggia. Avvoltoio.

Emmanuel Salines: s.v.

Alessio Pertosa: s.v.

Daniele Cannas: s.v.

Gabriele Gibilterra: s.v.

Matteo Gerbaudo: s.v.

Categoria: Pagelle
Fonte: www.datasport.it