Le pagelle di Foggia-Gladiator – Gerbaudo-Tortori bum bum

Le pagelle di Foggia-Gladiator – Gerbaudo-Tortori bum bum

Ermanno Fumagalli: 6.0 Colpito a freddo, è incolpevole sulla zuccata di Del Sorbo.

Andrea Cadili: 6.0 Partita diligente e senza troppi fronzoli.

Federico Gentile: 6.5 La generosità del capitano si infrange contro un infortunio che lo costringe a lasciare il campo ad inizio ripresa. Fino a quando è in campo, anche in difesa, si comporta bene.

Roberto Di Jenno: 6.0 Sostanza e poca leziosità, occorre difendere senza troppi pensieri. Lui lo fa diligentemente.

Emmanuel Salines: 6.5 Ormai considerato da Corda un esterno, il fluidificante rossonero si muove bene sulla fascia proponendosi spesso in avanti.

Matteo Gerbaudo: 7.5 La punizione disegnata nel secondo tempo che finisce all’incrocio dei pali vale mezzo voto in più. Importante anche perchè da vigore alla squadra e porta in vantaggio i rossoneri. Ma, gol a parte, il centrale si muove tanto e con intelligenza.

Francesco Campagna: 6.5 Molta quantità, tanta corsa e grande interdizione a centrocampo.

Andrea Cittadino: 7.0 Secondo rigore consecutivo realizzato, sempre pericoloso sulle punizioni e un riferimento costante a centrocampo per i compagni.

Christos Kourfalidis: 7.0 Spina nel fianco costante per il Gladiator, costringe Sall al fallo da secondo cartellino giallo che lascia in dieci i campani.

Loris Tortori: 7.5 Ha il merito di riportare il Foggia in parità e di suonare la carica per i rossoneri. Sempre pericoloso ed in moto perpetuo. Una delle sue migliori partite col Foggia.

Francesco Russo: 6.5 Generoso, a volte lezioso ma certamente una buona spalla per Tortori.

Simone Buono: s.v.

Ciro Cipolletta: s.v.

Ndiaye Mbaba: s.v.

Giuseppe Tedesco: s.v.

Categoria: Pagelle
Fonte: www.datasport.it