Lecce, ag. Di Piazza: “Malessere? Quando parti dalla panchina, non sei mai contento”

Lecce, ag. Di Piazza: “Malessere? Quando parti dalla panchina, non sei mai contento”

C’è chi parlava di qualche mal di pancia di Matteo Di Piazza dopo l’arrivo di Saraniti. L’agente del calciatore ai microfoni di ItaSportPress.it ha spiegato la situazione:“Una squadra che punta a vincere il campionato è normale che abbia una rosa allargata, ma la concorrenza ben venga perchè stimola tutti a fare meglio. Saraniti non è un rivale di Di Piazza ma un compagno per dare una mano alla squadra. Matteo vuole bissare la promozione della scorsa stagione col Foggia ed è per questo che ha firmato per il Lecce. Qualche giornalista ha scritto di un malessere del mio assistito, ma credo sia normale quando fai tanti gol e parti dalla panchina. Lui ci tiene a giocare ed è evidente che non può essere felice di questo utilizzo.

La panchina non fa piacere a nessuno ma si farà trovare sempre pronto come successo in passato. Con il Catania è stato decisivo entrando nella ripresa facendo un gol di categoria superiore per tecnica, precisione e freddezza. Penso che senza il suo gol il Lecce avrebbe sofferto tantissimo contro i rossazzurri e forse avrebbe anche perso la partita. Un pari che guardando la classifica vale oro per i giallorossi. Comunque si allena con grande intensità e aspetta che il mister lo metta in campo dal 1′. Alla fine il suo valore verrà fuori perchè a Lecce rimarrà per lungo tempo. Il club infatti lo riscatterà al 100% a fine stagione dal Foggia (che lo ha ceduto con la formula del prestito oneroso con diritto di riscatto ndr.) e gli farà firmare un biennale“.

Categoria: Serie C
Fonte: www.tuttocalciopuglia.com