Lecce, Liverani: “Pareggio giusto. Pubblico eccezionale”

Lecce, Liverani: “Pareggio giusto. Pubblico eccezionale”

Sono queste le parole di Fabio Liverani, tecnico del Lecce, dopo il pareggio per 2-2 maturato in rimonta a Foggia: “Gli episodi come sempre indirizzano le partite. Nel primo tempo abbiamo giocato abbastanza bene, anche loro. Abbiamo avuto un’occasione noi con La Mantia sul secondo palo e poi loro hanno fatto un paio di tiri in porta. Il gol è un grandissimo dispiacere, mancavano quindici secondi alla fine. Abbiamo regalato una palla in uscita e i giocatori bravi come Deli la mettono dove vogliono. Il gran gol di Tonucci è arrivato sempre su una disattenzione, anche se è stato molto bravo lui. Un gol alla fine del primo tempo ed all’inizio del secondo può mettere ko una squadra, ma così non è stato. Il pareggio è però il risultato giusto, anche se noi abbiamo finito in crescendo, fisicamente stavamo meglio. Ci prendiamo il punto sapendo che questo campionato è difficile, lo vediamo dai risultati degli altri campi”.

Su Pettinari: “Pettinari veniva da un periodo di mal di schiena, si era allenato poco in questo periodo. Nell’arco delle tre partite aveva bisogno di minutaggio, è un giocatore che dobbiamo recuperare. Noi puntiamo sulla globalità, abbiamo giocatori che esaltano il singolo”.

Più bravo Bizzarri a parare o meno bravo La Mantia a sbagliare il gol del possibile 2-3? “La Mantia ha calciato troppo bene, in quelle occasioni devi calciarla sporca. L’ha presa bene e Bizzarri l’ha parata”.

Infine sulle scintille al termine della gara: “Cose che succedono, niente di clamoroso. Faccio i complimenti alle tifoserie, alla gente, all’ospitalità del Foggia. In passato c’è stato qualche parapiglia tra le due squadre, la categoria ha alzato un po’ l’intelligenza. Abbiamo ricevuto un’ospitalità grandiosa, il pubblico sugli spalti è stato eccezionale, i giocatori in campo si sono comportati da professionisti. È stata una bella festa, tutti vogliono vincere e lottano fino all’ultimo per quello”.

Categoria: Sala stampa
Fonte: www.tuttocalciopuglia.com