Lega Pro, Girone C: il programma della terza giornata

Lega Pro, Girone C: il programma della terza giornata

La terza giornata del girone C di Lega Pro non può che essere intitolata ai derby. La terza tappa del lungo cammino del campionato, infatti, porta con sé un carico di sfide che solleticano la tensione e che accendono i tifosi. E allora, mano all’elmetto e pronti alla battaglia.
Il primo derby della giornata sarà quello dello Stretto: questa sera è in programma il match tra Reggina e Messina che torna a distanza di sette anni dal 18 aprile 2007. Allora si imposero gli amaranto per 3-1, condannando di fatto i peloritani alla retrocessione in Serie B. Oggi lo scenario sarà completamente diverso, uguali saranno gli obiettivi: in una sfida che si annuncia equilibrata nel patrimonio tecnico, le due squadre tenteranno a tutti i costi di conquistare una vittoria. Lo faranno affidandosi ai loro uomini cardine: i giallorossi al sempreverde Giorgio Corona, i dirimpettai amaranto invece a Roberto Insigne, 20 anni in meno rispetto a “Re Giorgio”, ma già tre reti messe a segno finora.
Il giorno dopo alle 15, ci sarà Matera-Lecce, non un derby dal punto di vista geografico, ma un incrocio interessante tra due città candidate a diventare capitale europea della cultura per il 2019. I padroni di casa vanno a caccia del primo successo stagionale, gli ospiti invece cercano continuità dopo la vittoria sul Barletta di una settimana fa.
Altro derby è in programma sempre sabato, stavolta alle 19.30. E’ quello tra Juve Stabia e Casertana, con i ragazzi di Pancaro che hanno l’assoluta necessità di far risultato, dopo il magro bottino delle prime giornate. In caso di sconfitta, infatti, le Vespe si metterebbero già a sei punti dai falchetti, con il contraccolpo psicologico che potrebbe accentuare quel disagio tecnico-tattico mostrato in questa prima fase del campionato.
Domenica 14, ci sarà l’inedito derby delle 11 tra Salernitana e Aversa Normanna. Sfida da vincere per i ragazzi di Menichini, ma avversario assolutamente da non sottovalutare, visto che gli ospiti sono già riusciti a fare uno sgambetto alla ben più quotata Casertana. Sarà una gara particolare per Raffaele Novelli che, da salernitano qual è, affronterà per la prima volta da avversario la squadra della sua città. E le emozioni sicuramente non mancheranno.
Alle 16 sarà il turno di Savoia-Benevento, derby tra tifoserie gemellate ormai da quattro lustri. È una sfida che torna a distanza di tredici anni e, per l’occasione, lo stadio “Giraud” risponderà con il pieno e con gli addobbi che celebreranno una ricorrenza tanto attesa. Anche questa sarà una sfida in cui i nervi giocheranno un ruolo cruciale, in cui ci sono tutti gli ingredienti per assistere a un vero e proprio spettacolo: sugli spalti sarà garantito, toccherà alle due squadre fare altrettanto sul campo.
Completano il programma di giornata Foggia-Melfi (stasera alle 19.30), Ischia-Vigor Lamezia (domani alle 14.30), Catanzaro-Martina Franca (domani alle 16), Barletta-Cosenza (sabato alle 17) e Lupa Roma-Paganese (domenica alle 14.30).

 

Fonte: gianlucadimarzio.com

Categoria: Prossimo turno