Lega Pro Girone C: il programma della diciottesima giornata

Lega Pro Girone C: il programma della diciottesima giornata

Il turno del campionato di Lega Pro del girone C del prossimo week-end, segnerà la 18ª giornata. La giornata si spalmerà sui due giorni tra sabato 20 e domenica 21 dicembre. Ben quattro derby su tre regioni. Vediamo nel dettaglio: si parte subito col primo derby a Torre Annunziata, dove si giocherà Savoia-Casertana. Entrambe le squadre sono imbattute da due turni di campionato, una vittoria e un pareggio i primi, due vittorie, i secondi. I falchetti viaggiano sulle ali dell’entusiasmo grazie ad un nuovo slancio in classifica che li ha portati a un solo punto dal 4° posto che potrebbe essere utile alla fine del campionato per i play-off.

Altro derby alle ore 16, questa volta in Puglia. A contendersi la posta saranno Foggia e Barletta; periodo entusiasmante per il Foggia che ha perso una sola volta finora il lontano 21 settembre, e viene da tre vittorie consecutive che l’hanno proiettato al 4° posto permettendogli di scavalcare i cugini del Lecce. Neanche il Barletta se la passa male nonostante una classifica non edificante, ma il morale sarà senz’altro alto dopo aver battuto la capolista Salernitana.

Martina-Paganese è un buon banco di prova per gli azzurrostellati. I pugliesi hanno clamorosamente battuto a domicilio la corazzata Lecce, mentre i campani hanno avuto la meglio sul Catanzaro, e ora sono alle soglie della zona in cui si lotta per un posto al sole.

A chiudere il sabato di campionato Aversa Normanna-Lupa Roma, vedremo se i normanni troveranno contro la Lupa la forza di rialzare la testa.

Domenica si giocheranno ben sei partite. S’inizia già alle 11 del mattino con Salernitana-Messina: granata che vorranno subito ripartire verso il titolo di campione d’inverno, mentre per i peloritani da registrare il ritorno all’ “Arechi” del tecnico salernitano Gianluca Grassadonia e di tutta la nutrita truppa di ex che fanno parte della rosa giallorossa.

Alle 12:30 si continua con Ischia-Lecce. Gli isolani sono riusciti nell’ultimo turno a fermare la corsa del Matera muovendo la propria difficile situazione di classifica che li vede invischiati in zona play-out; i salentini saranno arrabbiatissimi dopo le ultime due inaspettate sconfitte subite in due derby, sconfitte che l’hanno fatto scivolare fuori dalla zona rossa dei play-off.

Derby calabrese a Catanzaro dove arriva il fanalino Reggina. Erano molti anni che le sorti dei due club non erano così invertite, e la situazione dei reggini appare più disperata che mai. Anche i giallorossi non se la passano bene poiché vengono da due sconfitte consecutive.

Alle 14:30 la Juve Stabia farà visita alla Vigor Lamezia per tentare l’aggancio in vetta. I calabresi vengono da tre sconfitte consecutive e rischiano di farsi invischiare nella lotta per non retrocedere.

Sulla strada del Benevento c’è il Cosenza, una delle squadre più in forma del campionato; le streghe non possono permettersi di perdere altro terreno ma avranno difronte una squadra che non perde da sette partite.

Per finire derby lucano in Melfi-Matera chiude il quadro della 18ª giornata.

Categoria: Prossimo turno
Fonte: www.tuttosalernitana.com