Lega Pro Girone C: il programma della quindicesima giornata

Lega Pro Girone C: il programma della quindicesima giornata

Il 15^ turno del campionato di Lega Pro Unica inizierà questa volta di sabato alle 14:30, per chiudersi l’1 dicembre con il posticipo delle 20:45, con ben cinque gare.

Vediamo nel dettaglio tutte le protagoniste: sabato saranno Messina e Catanzaro ad aprire le danze in una sfida tutta giallorossa. Mentre il Messina di Grassadonia vorrà rifarsi dell’ultima rimonta patita in quel di Martina, c’è invece il Catanzaro del neo tecnico Sanderra desideroso di continuare la sua marcia dopo l’utile vittoria sul Barletta che l’ha rilanciato in classifica. Trenta minuti dopo ecco Casertana-Foggia: a Giovanni Lombardi, presidente della Casertana, non è andata giù la sconfitta della sua squadra a Melfi, spifferi dicono che Gregucci sieda su una panchina traballante. Dalla sua De Zerbi non potrebbe chiedere di meglio alla sua squadra che non perde dalla gara di Benevento, dieci partite e nessuna sconfitta. Paganese-Vigor Lamezia misurerà le ambizioni delle due squadre: dall’ “Arechi” buone sensazioni per mister Sottil, la sua squadra ne è uscita sconfitta ma se l’è giocata bene contro di una di ambizioni superiori, e pur perdendo, ha dimostrato ancora una volta che può dar sicuramente fastidio alle squadre in lotta per i play-off. La Vigor dal canto suo esce dalla gara con la Lupa con un punto conquistato in casa propria, un pareggio che potrebbe ridimensionare certe aspettative di prestazioni.

Alle 17 riprende la marcia del Benevento fresco d’imbattibilità persa. Le streghe scenderanno in campo al “Granillo” contro una Reggina in caduta libera dopo aver perso anche sul campo dell’Ischia. Chiude il sabato di campionato Lecce-Melfi in cui vedremo se la squadra gialloverde di mister Bitetto se farà da vittima sacrificale a Moscardelli&Co, oppure saranno in grado di reggere l’onda d’urto dei salentini.

Il campionato continua poi la domenica con altre quattro partite. Si apre alle 12:30 con il derby Juve Stabia-Savoia, gara tosta per gli uomini di Ugolotti contro una pretendente al trono del girone C, ma forse non in un momento di grandissima forma dato che l’ultima vittoria in trasferta è arrivata solo all’ultimo respiro sul campo dell’ultima in classifica Aversa. Alle 14:30 la Salernitana torna sul campo dell’Aprilia contro la Lupa Roma questa volta, e lo fa da fresca prima della classe contro un avversario ostico.

La giornata si chiude con Barletta-Aversa Normanna alle 16, e Cosenza-Ischia alle 18.

Chiude la 15ª giornata la partita Matera-Martina: gli azzurri di Auteri vorranno continuare sulla scia che li ha portati a conquistare quattro punti in due gare dopo che gli scivoloni con Salernitana e Vigor Lamezia ne hanno messo in discussione la forza del gruppo.

Categoria: Prossimo turno
Fonte: www.tuttosalernitana.com