Melis: “Barella vale una big. Milan perfetto per lui”

Melis: “Barella vale una big. Milan perfetto per lui”

Nicolò Barella si sta consacrando come uno dei migliori giocatori italiani. Dopo 8 giornate il centrocampista è il migliore del Cagliari e sembra pronto al grande salto. Ai microfoni di Tuttomercatoweb ha parlato chi lo conosce molto bene, avendolo allenato nelle giovanili rossoblù:

Giorgio Melis, Barella è fin qui di gran lunga il miglior giocatore del Cagliari
“Non sono meravigliato da Nicolò. Da quando ha iniziato ad adattarsi alla categoria le sue prestazioni sono state sempre migliori. Può solo crescere”.

È pronto al grande salto?
“Anzitutto gli auguro di raggiungere obiettivi importanti col Cagliari ma è chiaro che oltre la salvezza non si possa andare, per cui credo sia venuto il momento di provare a fare il salto di qualità in una big che gli dia però la possibilità di giocare”.

La Juventus nel ruolo è coperta. Restano le altre: dove lo vedrebbe bene?
“Io credo che il Milan possa essere una società proiettata nel futuro. Mi auguro i rossoneri, o il Napoli che ha un allenatore capace ed esperto come Ancelotti”.

Eppure la sua squadra del cuore è un’altra
“Lui è innamorato dell’Inter. Ma è un calciatore professionista, per cui il tifo verrebbe messo da parte”.

L’altra faccia della medaglia per il Cagliari è rappresentata da Marco Sau: è il peggiore per media voti
“Ultimamente ha trovato delle difficoltà ma ha delle potenzialità che non può essersi dimenticato di avere. Forse sente la pressione di essere un sardo che gioca in una squadra sarda”.

I nuovi acquisti?
“Mi è piaciuto molto Castro, giocatore di categoria. Anche Bradaric si sta dimostrando un buon giocatore. Mi auguro che con loro il Cagliari non abbia problemi a salvarsi, anzi: mi auguro che ci sia la possibilità di provare a ottenere qualcosa in più”.

Categoria: Serie A
Fonte: tuttomercatoweb.com