Milan, Gattuso: “Chi non si allena con professionalità rimane a casa”

Milan, Gattuso: “Chi non si allena con professionalità rimane a casa”

Queste le parole di Gennaro Gattuso, intervenuto ai microfoni di Premium Sport nel post partita: “Abbiamo speso tanto in questi mesi, sappiamo che qualche giocatore non è al 100%, sappiamo che dovevamo fare una partita di sofferenza. Tante volte eravamo lenti, abbiamo sbagliato tantissimo in uscita. In questo momento non possiamo sbagliare, se vogliamo giocarci il posto in Champions il pareggio può non servire a nulla. Dobbiamo recuperare le energie e pensare partita dopo partita. Mancata convocazione di Kalinic? Domani è un altro giorno e nel calcio non si porta rancore. Ho 25 giocatore e la regola è uguale per tutti, gli ho messo in campo il mio cuore e per me ci possono anche palleggiare. Ma durante le due ore di allenamento bisogna mettere tutto, voglio vedere professionalità ed impegno, poi chi non si allena bene rimane a casa. Ogni partita ci giochiamo qualcosa di importante, per noi tutte le partite sono fondamentali”.

Categoria: Serie A
Fonte: tuttomercatoweb.com