Il prossimo avversario: Matera, tutto in otto giorni in soli tre match: ecco Foggia, Juve Stabia e Martina

Il prossimo avversario: Matera, tutto in otto giorni in soli tre match: ecco Foggia, Juve Stabia e Martina

Una settimana importante. Una settimana, prima del big match contro il Benevento. Un settimana, in cui bisogna dare una grande sterzata al campionato e cercare di continuare il sogno in Coppa Italia. Tutto in sette giorni. Tutto in una settimana che racchiude tre match comunque importanti.

Si comincia domenica pomeriggio. Grande sfida allo Zaccheria di Foggia. Di fronte, una delle squadre che sta attraversando il miglior momento in questa stagione. Tanti sono i risultati utili di fila. I ragazzi del giovane tecnico De Zerbi hanno dato grandi segnali. Di fronte, però, ci sarà un Matera che vorrà dire la propria. Un Matera che indubbiamente vorrà dare seguito alla vittoria di venerdì sera contro il Savoia. Un altro scontro diretto quello contro i rossoneri. Dove i biancoazzurri vogliono continuare a fare punti. Dove si vuole cominciare a costruire un mini ciclo per poter arrivare a fine girone di andata nella migliore posizione possibile. Otto giorni dopo, arriva il Martina. Si riaccendono le luci del XXI Settembre: questa volta, sarà posticipo del lunedì. Un’altra sfida importante per l’obbiettivo salvezza. Un altro tassello da mettere in classifica. Due sfide importanti in questo momento. Sia per l’obbiettivo salvezza e sia per poter uscire da un momento difficile, che in un campionato ci può stare tranquillamente.

Dopo la sfida dello Zaccheria, e prima di quella contro il Martina, c’è la Coppa Italia. Il Matera è agli ottavi di finali e vuole continuare a sognare anche nella competizione tricolore. Vuole proseguire questo sogno, per un trofeo che viene sottovalutato da tutti. Ma non dal patron Saverio Columella, che indubbiamente vuole provare a vincere. Per questo, contro la Juve Stabia, il Matera cercherà di scrivere un’altra pagina di storia. Perché al Via del Mare di Lecce, è stata scritta la prima pagina. In Lega Pro, il Matera si era fermato ai sedicesimi, invece è avanzato agli ottavi di finale. Un successo importante per un club nato solamente tre anni fa e che adesso si trova fra le sedici squadre migliori della terza serie su sessanta. Vincere aiuta a vincere, a prescindere dalla competizione. È quello che Saverio Columella ha sempre insegnato ai suoi ragazzi.

Naturalmente, si pensa ad una partita alla volta. Da questo pomeriggio, Auteri penserà esclusivamente al match di Foggia. Da domenica pomeriggio, sicuramente alla partita di Castellammare di Stabia di Coppa Italia, e da mercoledì sera a quella di lunedì contro il Martina. È la filosofia del club biancoazzurro: pensare un match alla volta, ma cercare di ottenere il massimo da ognuno.

Fonte: www.tuttomatera.com

Categoria: Prossimo turno