Salernitana- Venezia, Tommasi: “Non ci sono i presupposti per giocare uno spareggio in condizioni normali: affrettata la decisione di far disputare subito i playoff: era meglio aspettare il secondo grado”

Salernitana- Venezia, Tommasi: “Non ci sono i presupposti per giocare uno spareggio in condizioni normali: affrettata la decisione di far disputare subito i playoff: era meglio aspettare il secondo grado”

Il presidente dell’Aic Damiano Tommasi era presente oggi a Mestre per incontrare i giocatori del Venezia. Queste le sue dichiarazioni: “Secondo noi è stato sbagliato e affrettato rendere esecutiva la sentenza di primo grado senza attendere il verdetto di secondo grado sul caso Palermo. Si sarebbe evitata tutta questa situazione, che fa male al calcio e che rende difficile giocare uno spareggio in condizioni normali. Le dichiarazioni di Gravina? I toni e i contenuti mi paiono sbagliati, i giocatori tutelano i loro diritti come tutti i lavoratori. Oggi abbiamo incontrato quelli del Venezia e c’è stata una videconferenza con quelli della Salernitana. Il Venezia ha deciso di percorrere la strada del ricorso al TAR del Lazio e vediamo cosa accadrà. Di sicuro non ci sono le condizioni perché si possa giocare uno spareggio in condizioni normali”.

Fonte: www.trivenetogoal.it

Categoria: Rassegna stampa