Salernitana, Ventura: “Qui con l’entusiasmo di un bambino. Su Cerci…”

Salernitana, Ventura: “Qui con l’entusiasmo di un bambino. Su Cerci…”

Gian Piero Ventura, tecnico della Salernitana, è stato raggiunto dai microfoni de “Il Mattino“. Ecco le sue dichiarazioni raccolte dai colleghi di Salernitananews.it: “Non darei tanta enfasi dei primi due risultati: le note positive sono altre. I risultati non arrivano certo per caso, ma abbiamo creato un grande gruppo. I giocatori mi hanno dato il massimo della disponibilità e questa è stata una piacevolissima sorpresa. Provo affetto nei confronti di questo gruppo, perché i miei ragazzi sono andati oltre da ogni punto di vista. Li vedo negli allenamenti: non ce la facevano, ma volevano continuare. Una cosa più unica che rara.

Sono venuto senza nemmeno aver ben chiaro cosa ci fosse dall’anno scorso. Sono venuto con l’entusiasmo di un bambino. Merito di? Mezzaroma, il direttore Fabiani, ma soprattutto di Lotito, ovviamente. È un vecchio amico e mi ha chiamato chiedendomi una mano per ricostruire. A me i progetti, quelli belli, piacciono. E allora ho detto subito sì. Poi ero a casa da 6 mesi, il calcio è la mia vita e allora mi sono detto: Ma sì, vado in campo.

Fonte: www.pianetaserib.it

Categoria: Serie B