Sebastiani: «Nostra decisione non va contro regolamenti. Play out non necessari»

Sebastiani: «Nostra decisione non va contro regolamenti. Play out non necessari»

C’è anche il presidente del Pescara Daniele Sebastiani tra i consiglieri della Lega di B che ieri all’unanimità ha deliberato di rendere effettiva la sentenza del TFN sulla retrocessione del Palermo in serie C, stabilendo di non far slittare l’avvio dei play e non far disputare i play out. Per parlare di questa delibera, la nostra redazione ha contattato in esclusiva proprio il numero uno degli abruzzesi. Ecco alcune delle parole rilasciate ad Ilovepalermocalcio da Daniele Sebastiani: «Non si va contro il regolamento. Le norme tengono presente della regolarità del torneo e dei risultati ottenuti sul campo. Il campo ha detto che ci sono tre squadre retrocesse. Se qualcuno, per altri motivi, viene retrocesso questo vuol dire che è la quarta quindi a quel punto non c’è più necessità di fare i play out».

Fonte: www.ilovepalermocalcio.com

Categoria: Serie B