Serie A: Lapadula fa sperare il Lecce, tracollo Genoa contro il Sassuolo

Serie A: Lapadula fa sperare il Lecce, tracollo Genoa contro il Sassuolo

La terza squadra a retrocedere in B sarà decisa al termine dell’ultima giornata. Il Lecce, infatti, tiene aperti i giochi battendo 2-1 in trasferta l’Udinese: al vantaggio di Samir al 36’ risponde quattro minuti dopo Mancosu su rigore, Lapadula firma la rete della vittoria all’81’. Salentini a -1 dal Genoa, travolto in contemporanea dal Sassuolo: rossoblù inesistenti, segnano Traoré, Berardi, Caputo (doppietta) e Raspadori.

UDINESE-LECCE 1-2
La fiammella della speranza giallorossa resta accesa a novanta minuti dal termine del campionato: il Lecce fa il suo dovere contro una buona Udinese, approfitta del guizzo nel finale di Lapadula e del contemporaneo tracollo del Genoa e si porta a -1 dai rossoblù in classifica. La partita della Dacia Arena è equilibrata e vivace: il Lecce inizia meglio, mentre i padroni di casa crescono con il passare dei minuti. Al 30’ Nestorovski segna, ma il suo gol è giustamente annullato per fuorigioco. Al 36’ nulla può negare la gioia a Samir, che svetta in area su corner di De Paul e deposita alle spalle di Gabriel. Il vantaggio friulano dura però solo quattro minuti: Becao colpisce fortuitamente la palla con un braccio in area e Orsato assegna il rigore che Mancosu non sbaglia. Nella ripresa il match resta equilibrato, con entrambe le squadre che provano a superarsi: ad avere la meglio però è il Lecce, che a nove minuti dal termine trova il gol vittoria grazie a Lapadula, che sfrutta l’assist di Barak e da due passi batte il portiere dei friulani. Con i tre punti i giallorossi si portano a quota 35, a un punto dal Genoa. Per salvarsi, servono una vittoria contro il Parma e una sconfitta o un pareggio dei rossoblù contro l’Hellas Verona. A pari punti sarebbe il Grifone a restare in A, per via degli scontri diretti.

IL TABELLINO
UDINESE-LECCE 1-2
Udinese (3-5-2): Musso 6; Becao 5, Troost-Ekong 6, Samir 6,5; Ter Avest 6, De Paul 6,5, Walace 5,5, Fofana 6,5 (25’ st Zeegelaar 6), Sema 6; Okaka 5,5 (9’ st Lasagna 6), Nestorovski 5,5. A disp.: Perisan, Nicolas, Ballarini, Mazzolo, Palumbo, Oviszach, Compagnon, Lirussi, De Maio. All.: Gotti 5,5
Lecce (4-3-2-1): Gabriel 6,5; Donati 6, Paz 5,5 (7’ st Meccariello 6), Lucioni 7, Calderoni 6 (7’ st Dell’Orco 6); Mancosu 6,5 (13’ st Majer 6), Petriccione 6 (38’ st Tachtsidis sv), Barak 6; Shakhov 5,5, Falco 6,5; Lapadula 6,5 (38’ st Saponara sv). A disp.: Vigorito, Sava, Vera, Monterisi, Colella, Maselli, Rimoli. All.: Liverani 6,5
Arbitro: Orsato
Marcatori: 36’ Samir (U), 40’ rig. Mancosu (L), 36’ st Lapadula (L)
Ammoniti: Paz (L), Calderoni (L), Lapadula (L), Sema (U), Donati (L)
Espulsi: –
Note: –

Fonte: www.sportmediaset.mediaset.it

Categoria: Serie A