Spezia, Crimi: “Due punti persi. Manca cattiveria sotto porta”

Spezia, Crimi: “Due punti persi. Manca cattiveria sotto porta”

Marco Crimi, centrocampista dello Spezia, è intervenuto ai microfoni di DAZN al termine del pareggio contro il Foggia: “In occasione del gol che mi è stato annullato la palla mi sembrava dentro, non so l’arbitro ed i suoi collaboratori cosa abbiano visto. Siamo amareggiati, dovevamo vincere, sono due punti persi anche perché i nostri avversari sono rimasti in dieci uomini. Hanno avuto qualche occasione nel primo tempo, ma il predominio è stato il nostro e ci dispiace. Dobbiamo essere più concreti, come ad esempio contro il Benevento, dove sotto porta siamo stati più cattivi. Oggi siamo arrivati tante volte in area di rigore, ma è mancata la giocata finale per chiudere la partita. Migliorando ciò, possiamo fare molto bene. A livello di prestazione abbiamo sempre fatto la nostra figura, ma ripeto che serve maggiore cattiveria sotto porta”.

Fonte: www.pianetaserieb.it

Categoria: Sala stampa