Spezia, Gallo: “Rigore solare per noi non dato ma accetto il ko”

Spezia, Gallo: “Rigore solare per noi non dato ma accetto il ko”

E’ intervenuto in conferenza stampa Fabio Gallo, tecnico dello Spezia, nel post-gara di Foggia-Spezia terminata 2-1. Queste le sue parole:

Abbiamo avuto la possibilità di pareggiare con Granoche nel primo tempo, poi c’è un rigore solare per noi non dato. C’era un fallo di Martinelli su Granoche clamoroso, il nostro giocatore ha ancora i segni sul corpo. Non ha proprio preso il pallone il difensore del Foggia, lo abbiamo anche rivisto. Nel secondo tempo abbiamo provato a recuperare con il Foggia che ha giocato di rimessa. La difficoltà di concretizzare è il nostro leit-motiv della stagione. Avevo visto la gara del Foggia contro il Cittadellla, una buona gara.

Soddisfatto? Quando perdi non sei mai soddisfatto. Accetto la sconfitta comunque e penso a preparare la prossima partita. Abbiamo avuto infortuni importanti nel girone di ritorno che hanno un po’ condizionato il nostro andamento. Il nostro obiettivo era comunque la salvezza, a volte si perdono di vista gli obiettivi di inizio stagione. Dobbiamo tenere questo di buono.

Io e Stroppa siamo amici da tantissimi anni, abbiamo fatto il corso insieme, eravamo compagni di stanza. All’andata gli feci i complimenti perché era il periodo in cui il Foggia giocava bene ma non concretizzava quanto di buono fatto. 

Francesco Beccia – www.foggia.iamcalcio.it

Categoria: Sala stampa