Splendido Cittadella, Venturato:«Noi da A» Foggia, addio playoff

Splendido Cittadella, Venturato:«Noi da A» Foggia, addio playoff
Tenacia Stroppa «Errori Foggia sui gol incassati. Non finisce qui».

Le parole di Stroppa «Avevo già una mezza idea, e la sostituzione di Guarna non è dovuta all’errore nel derby. Pensavo fosse giusto cambiare, perché il Foggia aveva perso le qualità di gioco partendo da dietro che ci contraddistinguono. Noppert? Sono soddisfatto, non giocava da 4 mesi, e non era facile scendere in campo in una partita così importante. Quello del portiere è il ruolo più delicato, si punta su un giocatore sino alla fine. Ora penso di continuare con Noppert».
Il Cittadella ha fatto la differenza nei suoi attaccanti, veloci: «E’ bravo nelle ripartenze, prende palla e verticalizza. Ha attaccanti che sanno fare bene questo gioco e faccio i complimenti a loro, perché da anni portano avanti la propria filosofia». Anche per Leandro Greco il 2-1 del Cittadella ha deciso tutto: «Ci è mancata un po’ di attenzione dopo l’1-1. La partita l’avevamo condotta bene, è stata equilibrata, siamo mancati in quel minuto e mezzo dopo il pareggio».

Gazzetta dello Sport
Categoria: Rassegna stampa