Sportitalia – Possibile rivoluzione: B a 40 squadre e C non professionistica

Sportitalia – Possibile rivoluzione: B a 40 squadre e C non professionistica

Serie B e C potrebbero essere ben presto stravolte e non le conosceremmo più col format attuale. E a tale novità potrebbero essere interessati diversi club pugliesi, Bari e Monopoli su tutti, piazzamenti della stagione corrente alla mano. Riferisce il tutto Sportitalia: “La Serie B – si legge su tuttomercatoweb – potrebbe passare, secondo il progetto preso in esame, ad un format con due gironi da 20 squadre nei quali sarebbero presenti le società dell’attuale Serie B più altrettante della Serie C (Monza, Reggina, Vicenza e altre i cui criteri di selezione sono ancora da capire). Questa serie avrebbe il vantaggio di percepire la mutualità sia dell’attuale Serie B sia quella della C. La terza serie, infine, sarebbe composta dalle restanti 40 società dell’attuale Serie C più 20 società di Serie D fra le quali ci saranno le vincitrici dei vari gironi della stagione 2019/2020 più altre ancora da selezionare secondo modalità precise”.

Categoria: Serie B
Fonte: www.tuttocalciopuglia.com