Castaldo: “Padova-Avellino da tripla, partita che si carica da sola”

Castaldo: “Padova-Avellino da tripla, partita che si carica da sola”

L’attaccante della Casertana Luigi Castaldo, ai microfoni di Prima Tivvù ricorda i suoi trascorsi con la maglia dell’Avellino senza nascondere per chi tiferà in occasione della semifinale playoff col Padova: “La partita si carica da sola – riporta tuttoavellino.it – non c’è bisogno di altro. La partita più importante è sempre la prossima, non pensare al ritorno perché la prossima è la più difficile. L’Avellino ha tutte le carte in regola per far bene, forte, con un grande allenatore, una società importante e si può giocare le sue carte. Affronta una squadra forte perché il Padova, anche se ha fatto fatica all’ultima gara, ha giocatori forti. Una partita da tripla, speriamo che l’Avellino possa tornare a casa con un risultato positivo. Avellino è una piazza fantastica, auguro a qualsiasi giocatore di vestire quella maglia che ti fa sentire veramente calciatore. Io mi sono trovato benissimo, per fortuna ho avuto tanti successi perché siamo partiti dalla C1 e arrivati a un soffio dalla A. Abbiamo sempre raggiunto gli obiettivi prefissati, dalla vittoria del campionato alla salvezza tranquilla passando per i playoff. Poi sappiamo cosa è successo ma per me è stato tutto positivo e auguro all’Avellino le migliori fortune perché le merita”.

Categoria: Serie C