J. Stabia, Padalino avvisa la Ternana: “Non siamo gli stessi dell’andata”

J. Stabia, Padalino avvisa la Ternana: “Non siamo gli stessi dell’andata”

Trasferta a Terni per la Juve Stabia, chiamata ad una difficile impresa per chiudere al meglio la stagione regolare e tentare il sorpasso al quinto posto del Catania. Il tecnico delle vespe, Pasquale Padalino, sottolinea le differenze rispetto al match d’andata, che vide gli umbri imporsi per 3-0: “Siamo cambiati molto rispetto al girone d’andata, non tanto nella filosofia del gioco quanto nella consapevolezza di avere diverse risorse nei giocatori, anche grazie agli innesti che hanno garantito una certa personalità, migliorando un aspetto che è stato un po’ il nostro tallone d’achille inizialmente. Nei playoff ci vuole una buona dose di fortuna, miscelata al momento positivo che stiamo attraversando ma che non è detto che possa proseguire anche negli spareggi promozione. Noi sappiamo comunque di potercela giocare contro chiunque ed è un aspetto importante. Un voto al mio operato? Preferisco darlo a lavoro terminato, mi auguro di poter giocare ancora tante partite in questa stagione. Il nostro è stato un percorso straordinario perché certi obiettivi non si possono raggiungere senza programmazione e senza unità di intenti”. 

Categoria: Serie C