Tangorra: “Credo che la proprietà del Bari tirerà i remi in barca”

Tangorra: “Credo che la proprietà del Bari tirerà i remi in barca”

Massimiliano Tangorra, ex del Bari, ha commentato l’eliminazione dei galletti dai playoff a TuttoBari.com: “Non c’è sorpresa, non sorprende l’eliminazione perché l’andamento in campionato è stato quello, un’alternanza di prestazioni buone a performance molto negative. Delude la poca voglia rispetto agli avversari di voler vincere la partita, è mancata la fame da parte di una squadra che aveva l’obbligo morale di rimediare a una stagione disastrosa sotto ogni punto di vista. Mi attendevo una prestazione diversa, era una partita in cui dovevano dare il massimo invece non è accaduto per l’ennesima volta. È probabile che la proprietà tirerà i temi in barca, anche se adesso bisognerà aspettare cosa decideranno, se rilanciare ancora una volta o no. Un ridimensionato sarebbe positivo, prenderebbero coscienza che la Serie C la vinci non spendendo l’impossibile o facendo contratti pluriennali a calciatori di categoria superiore bensì andando su calciatori di categoria con meno curriculum ma con più fame”.

Categoria: Serie C